BICSI

   Mostra #  
# Titolo
1 SPRCDD - Guida alla Certificazione RCDD NexGen

Chi è BICSI


BICSI è un ente internazionale al servizio dell’industria globale delle telecomunicazioni. Un’associazione professionale senza scopo di lucro per tutti coloro che operano nel progetto e nell’installazione di sistemi di distribuzione di voce, dati, video, ecc., e che ha come missione il trasferimento di informazione indipendente e non condizionata, e la diffusione della vera competenza per gli operatori del settore, a tutti i livelli.
BICSI, fondata nel 1974, è cresciuta di pari passo con l’evoluzione della tecnologia e dell’industria delle telecomunicazioni e ora può vantare oltre 25.000 soci in 110 paesi nel mondo. BICSI ha sede negli USA e uffici dislocati in Europa, Australia, Brasile, Giappone e Messico, e fornisce assistenza e cultura su tutti gli aspetti del progetto e dell’installazione dei sistemi di cablaggio per voce, dati e multimedialità. Come associazione non-profit, il ruolo di BICSI è soprattutto quello di far si che l’industria possa portare un fattivo contributo ad accrescere il livello di qualità dei servizi e BICSI persegue questo scopo fornendo vera cultura soprattutto sotto forma di certificazioni, pubblicazioni tecniche e conferenze.

Le pubblicazioni BICSI

Le pubblicazioni tecniche di BICSI sono riconosciute a livello mondiale come punti di riferimento essenziali per quanto concerne normative e tecnologie nel settore delle telecomunicazioni. Scritte dai più qualificati esperti dei singoli settori, le pubblicazioni BICSI si basano sugli standard pubblicati, sono rigorosamente neutrali rispetto ai produttori di apparecchiature e componentistica, e sono famose per la cura dell’informazione, la precisione dei testi, il dettaglio dei grafici e delle schede, e per la facilità di consultazione. Le pubblicazioni spaziano dai manuali per l’installazione di infrastrutture in ambienti commerciali, e residenziali un ambito LAN e WAN, ai dizionari tecnici, ai manuali per la progettazione di reti di qualsivoglia complessità. Il TDMM, Telecommunication Distribution Method Manual, è considerato la “bibbia” sul progetto ed il dimensionamento del cablaggio di rete, è giunto alla sua decima edizione e consta di quasi 2000 pagine.

Le Conferenze BICSI

Le conferenze BICSI, in tutto il mondo, portano a migliaia di tecnici ed operatori del settore le anteprima e le novità da uno dei mondi tecnologici in maggiore fermento. Le conferenze BICSI si tengono con cadenza annuale o semestrale in quasi tutte le nazioni europee, in Australia, Brasile, Messico, Giappone e Caraibi, e, ovviamente (ben quattro all’anno) negli Stati Uniti. Le conferenze BICSI sono caratterizzate da interventi e contenuti rigorosamente selezionati e sempre autorevoli ed attualissimi e rappresentano un momento molto importante per l’aggiornamento tecnico. Sono ricche di informazioni aggiornate ed organizzate da risultare di grande interesse e portare vantaggi immediati per chi ascolta. I relatori delle conferenze BICSI sono scelti tra le personalità di maggiore spicco nel mondo dell’industria e del progetto. Le conferenze BICSI sono sempre associate ad un’area espositiva dove le più qualificate aziende del settore possono esporre i prodotti e le novità più interessanti del proprio catalogo ad un pubblico altamente selezionato e mosso da sicuro interesse per il settore specifico.

Le certificazioni BICSI

BICSI ha introdotto i programmi di certificazione per garantire all’industria e all’utente finale la competenza del personale tecnico a tutti i livelli. I candidati ad ottenere le certificazioni BICSI devono superare esami molto rigorosi e sono obbligati a mantenere il loro grado di conoscenza sempre adeguato all’evoluzione tecnologica attraverso un preciso programma di aggiornamento. Il programma di certificazione BICSI si è evoluto nel tempo per essere sempre aderente alle reali necessità dell’industria delle telecomunicazioni.

Oggi i programmi di certificazione BICSI sono i seguenti:

  • Registered Communication Distribution Designer, RCDD
    Un tecnico RCDD è in grado di dimostrare assoluta padronanza nel progetto, integrazione, e realizzazione della infrastruttura di trasporto dell'informazione per applicazioni dati, fonia, video e building automation, e di tutte le tecnologie coinvolte in questo processo. Il manuale di riferimento è il TDMM – Telecommunications Distribution Methods Manual, nella nuova aggiornatissima Edizione 11 pubblicata a Giugno 2006.
  • RCDD/NTS Specialist
    Oltre alle competenze dell’RCDD, uno specialista LAN può dimostrare una preparazione di alto livello nel progetto e nell'organizzazione efficiente di reti locali (LAN) e di internetworking. Il manuale di riferimento è il NDRM – Network Design Reference Manual, la cui recentissima Edizione 6 è disponibile da Aprile 2006.
  • RCDD/Wireless Design Specialist
    Costituisce il riconoscimento per specialisti che, in aggiunta al titolo RCDD abbiano acquisito elevate competenze nell'analisi, la progettazione e l'ottimizzazione di reti wireless e nella loro integrazione con infrastrutture cablate. Il manuale di riferimento è il WDRM – Wireless Design Reference Manual, seconda Edizione, 2006.
  • Installer Level 1; Installer Level 2; Technician
    Installatori certificati di livello 1 e 2, e Tecnici di cabalggio, sono in grado di dimostrare la loro competenza in tutt le fasi operative della realizzazione di un’infrastruttura di rete, dall’analisi dell’ambiente alla posa e all’intestazione dei cavi in rame ed in fibra. Il manuale di riferimento è il TCIM – Teleccomunications Cabling Installation Manual, Edizione 4, uscita a fine 2005.
  • RCDD/OSP Specialist
    Oltre alle competenze RCDD, uno specialista OSP può dimostrare competenza nel progetto di reti di campus privati. Il manuale di riferimento è il COOPDM – Customer-Owned Otside Plant Design Manual, terza Edizione.
  • Residential Installer
    Può dimostrare la propria competenza nel progetto e nell’installazione di molti sistemi di cablaggio in ambito residenziale, sia per le nuove costruzioni che in caso di ristrutturazione. Il manuale di riferimento è il RNCM – Residential Network,Cabling Manual

Notizie